Miglior prezzo garantito

book your stay

Elizabeth Browning e Robert Browning

Il grande amore. Cap.3

Non lontano dal Palazzo di Bianca Cappello, di cui vi abbiamo già raccontato qui, si trova Piazza San Felice, dove sorge il museo di Casa Guidi. Questo un tempo fu la residenza in cui vissero la poetessa inglese Elizabeth Browning con il marito Robert Browning tra il 1847 e il 1861. I due giovani, dopo essersi sposati clandestinamente, si rifugiarono a Firenze per scappare dal padre di Elizabeth, assolutamente contrario al matrimonio. La Browning, da sempre amante dell’Italia, proprio tra queste mura fiorentine scrisse la sua opera più famosa, intitolata “Le finestre di Casa Guidi”, dove impresse tutto il suo fervente patriottismo a sostegno dei moti risorgimentali dell’Ottocento. Sempre a Firenze Elizabeth Browning morì nel 1861, all'età di 54 anni. Il suo corpo è sepolto al Cimitero degli Inglesi, al piazzale Donatello.

F.lli Ducceschi sas - P.Iva 06479410489 - REA FI-631825 - PEC: posta@pec.cantodegliscali.com - dgNet webDesign